In Primo Piano
Il Caso Azaria: Israele si guarda allo specchio
È la vicenda del sergente Elor Azaria che un anno fa, a Hebron, sparò e uccise un terrorista palestinese disteso a terra, ferito. L’accusa: omicidio e violazione del Codice militare. Ma fu legittima difesa? Sete di vendetta? Colpevole o innocente? Dopo un anno di processo, la sentenza, 18 mesi. Cronaca... LEGGI L'ARTICOLO
Il caso del sergente Azaria: un dilemma morale che divide la democrazia d’Israele
Riproponiamo un articolo uscito su Informazione Corretta il 12 febbraio firmato da Fiona Diwan, direttore del Bollettino magazine e di Mosaico. Ci sono individui e società che si distinguono per la forza delle domande che si pongono e non per le risposte, più o meno convincenti, che riescono a darsi.... LEGGI L'ARTICOLO
A Palazzo Marino una conferenza per ricordare Shimon Peres
Mercoledì 22 febbraio si è tenuta, al municipio di Milano, una conferenza organizzata dall’AMATA (Amici del Museo d’Arte di Tel Aviv) e coordinata da Ruggero Gabbai per ricordare la grande figura di Shimon Peres, scomparso il 28 settembre 2016. Il primo a prendere la parola è stato il gallerista e... LEGGI L'ARTICOLO
La Conferenza dei Rabbini Europei mette al centro la sicurezza delle sinagoghe
“In Europa le sinagoghe non sono più un rifugio sicuro”. A rilanciare l’allarme sicurezza è la Conferenza dei Rabbini Europei riunitasi il 19 febbraio a Monaco di Baviera attorno a un tavolo di discussione sul tema. All’evento hanno partecipato anche il politico israeliano Tzipi Livni, Maram Stern del Congresso Mondiale... LEGGI L'ARTICOLO

Altre News

In primo piano

Università inglese cancella evento anti-israeliano

università lancashire
L’Università del Lancashire Centrale, nel Regno Unito, ha recentemente vietato lo svolgersi nel proprio campus della Settimana dell’Apartheid Israeliano, molto diffusa nelle università anglosassoni. Secondo il Jewish Chronicle, l’evento era stato organizzato dal gruppo studentesco Friends of Palestine, che intendeva promuovere i boicottaggi contro Israele, e...
In primo piano

Ritrovato in Galilea un capitello con iscrizioni ebraiche di mille e 800 anni fa

capitello-galilea
Il capitello calcareo di una colonna risalente mille e 800 anni fa, con una scritta dedicatoria in caratteri ebraici, è stato ritrovato nel sito di un’antica sinagoga nella località di Pek’in, nella Galilea occidentale. La notizia è stata riportata lo scorso 21 febbraio dal Jerusalem Post....
In primo piano

Canada: in un’università, un pamphlet accusa gli ebrei per l’attentato alla moschea del Quebec

western-university
La scorsa settimana, alla University of Western Ontario, sono stati distribuiti dei pamphlet che accusavano dei “terroristi ebrei addestrati da sionisti israeliani” di aver orchestrato l’attentato alla moschea del Quebec del 29 gennaio, nel quale il 27enne Alexandre Bissonnette ha ucciso 6 persone e ne ha...
In primo piano

Come combattere il terrorismo islamico. Un acceso confronto tra Nissim e Litta Modignani

Da sinistra Alessandro Litta Modignani, presidente AMPI, e Gabriele Nissim, presidente Gariwo
Un acceso botta e risposta su una questione che ci riguarda tutti, ossia la società civile nel suo complesso: come combattere il terrorismo islamico? Dopo l’evento di Gariwo sul terrorismo islamico e sui metodi culturali per contrastarlo svoltosi la scorsa settimana al Teatro Franco Parenti, si...
In primo piano

Vaccinazioni: una serata dell’Ame per avere le idee più chiare

assael
In un’epoca in cui dei vaccini e dell’opportunità di farli si discute molto, in modo spesso molto acceso, ben vengano le iniziative che mirano a fare luce su questo tema. Per questo è stata accolta con interesse la serata organizzata dall’AME giovedì 16 febbraio nell’Aula Magna...
In primo piano

“Finalmente” la mostra di Jean Blanchaert

jean-blanchaert
Ai Bagni Misteriosi di via Carlo Botta 18 sono esposte una moltitudine di opere che resteranno a disposizione degli appassionati e dei curiosi fino al 5 marzo 2017. Tutte inedite, la loro vendita intende contribuire alla riqualificazione della Palazzina dei Bagni Misteriosi. Il nome accattivante del...
In primo piano

Israele, Ikea lancia il catalogo per i haredim senza foto di donne

ikea-haredim
Commentari religiosi a portata di mano e serie di libri che riempiono gli scaffali, camerette per fratellini numerosi, cucine col frigo doppio e papà con le peyot intenti a preparare la colazione. Ma nessuna traccia di donne in casa. Così in Israele è stato pubblicato il...
tutte le news
Pagamenti on-line
Comunità: tutto quello che puoi pagare on-line

Attualità

lieberman-aljuneir Politici israeliani e sauditi si coalizzano contro l'Iran (forse)

Il ministro della Difesa israeliano Avigdor Lieberman e il Ministro degli Esteri saudita Adel al-Jubeir hanno entrambi accusato il governo di Teheran di essere la principale causa di instabilità del Medio Oriente.

Cultura

BGU_campus Israele, la valle dell’innovazione

Dopo Start-Up Nation, un altro libro indaga il miracolo tecnologico di Israele. Si tratta di Israël valley. Lo scudo tecnologico dell’innovazione, di Edouard Cukierman e Daniel Rouach, edito in Italia da Scuola di Palo Alto.

Idee

Il 2040 e la cruciale questione di Gerusalemme capitale unica: in ballo, un boom economico per tutti Allora perché opporsi a un progetto che farà di Israele un paese ancora più moderno - forse - e potrà persino porre fine a un conflitto che finora non ha trovato soluzione?

Cucina e Kashrut

La ricetta scelta per voi:

Ricette ebraiche (della mamma, della zia, della nonna...) Le lenticchie fanno parte di una lista di ingredienti privilegiati che sanno bastare a se stessi.

Libri & Letture

Storielle ebraiche Perché esiste il Male? Da dove si origina? Le risposte della Qabbalà nell’ultimo saggio di Moshe Idel È il tema affrontato dal più grande storico contemporaneo della Qabbalah, Moshé Idel nel suo ultimo libro pubblicato da Adelphi a cura di Elisabetta Zevi: Il male primordiale nella Qabbalah. Totalità, perfezionamento, perfettibilità.

Lunario

Venerdì 17 febbraio 2017 – 21 Shevat 5777
Entrata Sabato: 17.22

Sabato 18 febbraio 2017 – 22 Shevat 5777
Yithrò
uscita sab. ore 18.37

Sabato 18 febbraio 2017 – 22 Shevat 5777

PARASHA
Es. 18, 1 -20, 23
HAFTARA
Is. 6, 1;7 – 6 – 9, 5;6

Bollettino

n° 2 - Febbraio 2017

Attualità
Francia, allarme scuola: qui nasce il nuovo antisemitismo. Un’inchiesta

Cultura
La figura di Blu Greenberg, tra femminismo e Halachà

Comunità
Liliana Segre: «Ora ho un punto dove ricordare mio padre»

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie