In Primo Piano
La Camera approva la proposta di legge per la medaglia d’Oro alla Brigata Ebraica
Giovedì 20 aprile la Camera ha approvato in Commissione Difesa la proposta di legge per concedere la medaglia d’oro al valor militare alla Brigata Ebraica, la formazione di ebrei palestinesi inquadrata nell’Ottava Armata Britannica, che contribuì a liberare l’Italia dal nazifascismo nel 1944. La prossima settimana, grazie all’accordo di tutti i gruppi, sarà... LEGGI L'ARTICOLO
Tre adolescenti vandalizzano un cimitero ebraico a Bucarest
Nella notte del 23 aprile, proprio mentre iniziava Yom HaShoah, tre ragazzi hanno danneggiato diverse lapidi in un cimitero ebraico di Bucarest, suscitando la rabbia della comunità locale. Secondo Ynet la polizia, in una dichiarazione rilasciata all’agenzia di stampa Agerpres,  ha affermato di aver identificato i colpevoli, di età comprese... LEGGI L'ARTICOLO
Netanyahu su Shoah: “se gli Alleati avessero bombardato i lager, si sarebbero evitati milioni di morti”
  Molti, fra studiosi, giornalisti e opinionisti e gente comune, a 73 anni di distanza dai tremendi massacri della Shoah dove persero la vita sei milioni di ebrei trucidati si sono ripetutamente chiesti se si potesse fare qualcosa per evitare un simile orrore, ancora oggi difficile da raccontare e da... LEGGI L'ARTICOLO
Elezioni in Francia: reazioni miste degli ebrei al successo della Le Pen e Macron al primo turno
“Soddisfazione e preoccupazione”: è quanto ha scritto Francis Kalifat, presidente del CRIF (organizzazione che riunisce tutti i gruppi ebraici francesi) su Twitter dopo i risultati del primo turno delle elezioni presidenziali, che hanno visto l’indipendente centrista Emmanuel Macron vincere con il 23,8% dei voti, seguito da Marine Le Pen (Front... LEGGI L'ARTICOLO

Altre News

In primo piano

Israele: Anche la Svizzera è filopalestinese? Dichiazioni choc del Ministro degli Esteri elvetico

Didier Burkhalter, ministro degli esteri svizzero
Nota per la sua neutralità e imparzialità, oltre che per igiene, puntualità e precisione, la Svizzera sembra essersi tristemente omologata all’ondata europea antisraeliana. Infatti secondo l’autorevole “Jerusalem Post”, il Ministro degli Esteri Didier Burkhalter avrebbe recentemente incontrato alcuni membri di Hamas. Ovviamente, l’iniziativa è stata accolta...
In primo piano

Adei-Wizo: selezionati i finalisti del premio letterario Adelina Della Pergola

Zeruya Shalev, autrice di Dolore
La Giuria selezionatrice ha votato i libri finalisti della XVII edizione del Premio Letterario ADEI-WIZO Adelina Della Pergola. Questa la terna finalista (in ordine alfabetico di autore): Il matrimonio di Chani Kaufman di Eve Harris, Liberaria (trad. Paolo Lorusso); Scorpion Dance di Shifra Horn, Fazi Editore (traduzione Silvia...
In primo piano

Dal 27 aprile al 24 maggio al Memoriale della Shoah un ciclo di incontri e una mostra fotografica sul genocidio armeno

genocidio-armeno
«Senza la conoscenza di quegli avvenimenti, di ciò che questo genocidio ha rappresentato nello svolgersi della storia del Novecento, il quadro storico generale risulta manchevole o falsato, anche in rapporto all’invenzione del termine stesso “genocidio” da parte del giurista ebreo polacco Raphael Lemkin (che in una...
In primo piano

Tempo di Libri. David Grossman e la precisione della letteratura

grossman
L’ultimo giorno della Fiera milanese dell’editoria è stato apprezzato dagli amanti della letteratura israeliana moderna. Il 23 aprile i due appuntamenti dedicati agli scrittori David Grossman e Ayelet Gundar-Goshen hanno attirato numerosi lettori che hanno partecipato con interesse alle due presentazioni. Presso la sala Verdana di...
In primo piano

Gli olim francesi hanno difficoltà a trovare lavoro in Israele

ebrei-francesi
Ariel Barthel, 43 anni, vive tra Israele e la Francia: ha passato i primi quattro e gli ultimi quattro giorni di ogni mese assieme alla moglie e i quattro figli nella loro casa di Ashdod, e il resto del mese a Parigi, dove lavora come infermiere...
In primo piano

“L’ONU pensi al ‘pericolo Iran’ invece di accanirsi su Israele”. L’appello degli Usa all'Onu

Nikky Halley, ambasciatrice Usa all'Onu
Il 20 aprile gli Stati Uniti hanno chiesto al Consiglio di Sicurezza dell’Onu di occuparsi di meno del conflitto arabo-israeliano per affrontare diplomaticamente le attività “estremamente distruttive” dell’Iran nella regione mediorientale. Come riporta il portale Israelnationalnews, l’ambasciatrice americana, Nikki Haley, ha accusato l’Iran di essere “il...
Articoli

Tempo di Libri: incontro con Ayelet Gundar-Goshen

Ayelet Gundar-Goshen a Tempo di Libri
Arriva a Tempo di Libri con uno sguardo un po’ spaesato, Ayelet Gundar-Goshen, quasi stupita del successo che sta riscuotendo in Italia il suo nuovo libro Svegliare i leoni (Giuntina). La presentazione nella sala Gothic della Fiera è condotta da una sua fan italiana di tutto...
tutte le news

Cultura

Nes Adi, Untitled (Last Supper), 1999 Il sacrificio, la pietà, il dolore. Come soldati a un’ultima cena, prima della battaglia

Gli artisti israeliani di oggi hanno spesso usato la simbologia cristiana per esprimersi. Fotografie, sculture, dipinti sul tema del sacro e della inutile sofferenza. In mostra a Gerusalemme, l’iconografia cristiana nell’arte di Israele

Parole di Torà

Parole di Torà Halakhòt di Pèsach

La festa di Pèsach ricorda l’uscita degli ebrei dall’Egitto, evento che viene ricordato non solo con le parole e il pensiero ma anche attraverso l’osservanza di una serie di regole

Idee

Demonizza, demonizza, qualcosa resterà! L’unica colpa di Israele è quella di esistere La ragione della rottura delle trattative tra israeliani e palestinesi? Per la maggior parte degli interlocutori il principale responsabile sarebbe comunque Bibi Netanyahu.

Cucina e Kashrut

La ricetta scelta per voi:

Fake cheesecake al the matcha, il dualismo perfetto

Libri & Letture

Storielle ebraiche E se fosse capitato a me? Il nuovo romanzo di Ayelet Gundar Goshen "Svegliare i leoni" avvince e convince, provoca e fa pensare

Lunario

Venerdì 21 aprile 2017 -25 Nissan 5777
(10 Omer)
Entrata 19.46

Sabato 22 aprile 2017 -26 Nissan 5777
(11 Omer)
Uscita Shabbat: 21.03

Sabato 22 aprile 2017 -26 Nissan 5777

PARASHA
Sheminì

Lev. 9, 1 -11, 47

HAFTARA
Sam. 6, 1;19
1° Pirké Avot

Bollettino

n° 4 - Aprile 2017

Attualità
Ebrei in America, tra libertà e nuovi razzismi

Cultura
Quando la libertà è partecipazione: la rivoluzione di Pesach

Comunità
Servizio Sociale: un aiuto competente, per restituire dignità

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie